Un’esplosione di gioia

Il Gen Verde raggiunge oltre 100mila visualizzazioni in 4 giorni

ultimo aggiornamento 15/04/2020 10:36:02
Pasqua 2020


“Non avete idea di quante persone state facendo felici con questi video... siete un raggio dell'Amore di Dio che riscalda i cuori con l'annuncio della Risurrezione, degne seguaci di quelle donne che per prime Lo videro Risorto”, “I vostri canti per questo triduo così particolarmente segnato dal dolore e dalla morte sono un’esplosione di speranza che trasforma i cuori”, “Bello, bellissimo! Anche i vostri volti dicono Resurrezione, grazie”.

Sono questi alcuni dei tanti, tantissimi messaggi giunti al Gen Verde al termine di questa Pasqua in cui ha cercato di essere vicino alle persone, e in modo particolare a chi sta soffrendo di più, attraverso la musica.
“La notte di Pasqua – spiega Mileni del Brasile – volevamo essere le prime ad annunciare la gioia del Risorto proprio come quelle donne che vanno al sepolcro e lo trovano vuoto; a mezzanotte abbiamo caricato sui social e su You Tube il nostro video contenente gli auguri di Pasqua e da quel momento in poi le nostre chat sono letteralmente impazzite: abbiamo avuto quasi 30mila visualizzazioni in 24 ore senza contare gli altri video precedenti, i siti che hanno trasmesso i nostri messaggi, gli articoli pubblicati, davvero un’esplosione di vita”.

Un lavoro impegnativo che ha visto il Gen Verde non solo cantare in più lingue ma anche sistemare e montare video con sottotitoli affinchè tutti potessero cogliere il significato dell’esperienze donate: “Abbiamo lavorato tantissimo – spiega Maricel della Spagna che si occupa proprio del montaggio video – ma facciamo sempre la stessa esperienza: quando arrivano i primi commenti sulle chat e senti le persone contente, allora anche la stanchezza passa in secondo piano e ritrovi maggior grinta per lavorare sempre più e meglio. In questo caso siamo state molto contente di attualizzare con immagini che parlano di oggi, della realtà del COVID-19, il video di Servire è regnare”.

E proprio da chi non sta bene arrivano gli echi più toccanti: “Ha un potere magnetico – scrive un malato affetto da Covid, 19 attualmente in ripresa – come fosse un mantra, una melodia che si fa subito spazio dentro, un canto di gioia a cui è difficile resistere. Grazie, un bellissimo regalo”. E ancora un ragazzo che ha conosciuto il Gen Verde mediante dei workshop nella propria città: “Molto bello questo video!!! Veramente tutti i volti esprimono il Risorto!!!

Grazie a tutte voi! Ascoltarvi mi fa per un attimo dimenticare l'attuale situazione e mi fa sorridere, ricordando  quel breve ma intenso periodo che abbiamo trascorso insieme, donandoci qualcosa che rimarrà sempre dentro di noi, ovvero l'importanza del conoscere il prossimo senza giudicarlo e non limitarsi al compatire, ma aprirsi ed essere empatici e così tanto altro che non basterebbero le parole per descriverlo e renderlo comprensibile, ma soltanto il viverlo, per poter sentire quel calore che ti avvolge il cuore. Ho fatto e continuerò a fare tesoro di ogni vostra singola parola e gesto. Grazie ancora di tutto e vi auguro una buona Pasqua”.

Insomma il Gen Verde continua a stupire e contagiare di gioia con le proprie canzoni e la propria musica allietando anche questo periodo particolarmente duro e difficile a livello internazionale e… pensa già a nuovi progetti: “stiamo lavorando - spiega Alessandra – per la prossima diretta streaming del 17 aprile e naturalmente ci saranno tante belle sorprese. Vi aspettiamo sul nostro canale YouTube.
 
Tiziana Nicastro