música
DE VUELTA AL ALBUM

Chi piange per te?

Rimani lì
Bambina con le scarpe di vernice
Perché nessuno viene a chiedere di te?
In quale stiva è persa la tua gente?
Dov’è tua madre, cucciolo, dov’è?
Piangono muti quei lupi di mare
Sulla tua bara bianca piccola così
Morsa da croste di sangue e di sale
Coi pugni stretti, livida, sei lì

Che abissi sai
Bambina con la sabbia nei ricordi
Terrore bombe fughe piaghe crudeltà
Febbre di sete e ciotole di fame
E strazi e donne in pianto quante atrocità
Scortica fino all’anima il tuo grido
Morto strozzato tra le labbra gonfie e blu
Io mi vergogno e mi chiedo: dov’ero
Mentre chiamavi, mi chiamavi tu

Io dov’ero? Dov’ero io?
Io dov’ero? Dov’ero io?

Mucchi di corpi sputati su dal mare
Poveri corpi macerati al fondo
Abbandonati sopra quei barconi
Occhi sbarrati, carichi d’orrore
Mucchi di corpi sputati su dal mare
Io, che ci posso fare?
Poveri corpi macerati al fondo
Non sono fatti miei
Irrigiditi dentro quei sacconi
Qui non è casa loro, no
Fanno un tappeto come di preghiera

Io dov’ero? Dov’ero io?
Io dov’ero? Pietà o Dio

Io dov’ero? Il loro grido sale fino a te
Dov’ero io? Quel grido apra le mani a me
Io dov’ero? Il loro grido sale fino a te
Pietà o Dio. Quel grido apra le mani a me

Il loro grido sale fino a te
Quel grido apra le mani a me
Pietà

Allora addio
Bambina con le alghe tra i capelli
Che senza nome e senza storia te ne vai
Ti culli il pianto di quella nostra gente
Che sa cos’è la solidarietà
Oh ninna nanna, piccola cometa
Lampo nel cuore buio dell’umanità
Oh ninna nanna, piccola sorella
Che ci hai portato in dono la pietà

2015

On the Other Side

Música: Nancy L. Uelmen
Letra: Sarah G. McAllister
© Copyright Gen Verde della P.A.F.O.M. All rights reserved
www.genverde.it